Arte

UNIONCAMERE SICILIA:YOUR GATE TO SICILIAN EXCELLENCE

Copia di IMG_20151025_205115Unioncamere Sicilia è l’associazione che riunisce le nove Camere di Commercio dell’Isola e rappresenta 460 mila imprese operanti del commercio, industria, artigianato e agricoltura. L’obiettivo dell’ente, che opera in continuo contatto con il Sistema Camerale nazionale ed internazionale, è quello di favorire lo sviluppo e la crescita dell’economia e dei settori produttivi del territorio regionale, assicurando supporto e coordinamento all’attività delle Camere associate. Da anni Unioncamere Sicilia è impegnata in un’azione strategica di marketing territoriale che punta a valorizzare e armonizzare la filiera agroalimentare con quella turistica.

5 Motivi per scegliere la Sicilia:

. Cibo

. Arte e cultura

. La gente

. Il mare e le isole

. Il clima

Il pomodorino di Pachino e quello Siccagno. Le lenticchie nere di Villalba e il verde del pistacchio di Bronte. I grani antichi e i dolci della tradizione. I capperi delle isole minori e le cultivar dell’olio che raccontano i territori. Ecco alcuni dei tesori della Sicilia che messi insieme rappresentano un grande scrigno delle eccellenze agroalimentari siciliane. Il patrimonio enogastronomico dell’Isola è vastissimo. Basti pensare che un terzo delle imprese attive nella regione opera nel settore agroalimentare e ad oggi sono state riconosciuti 21 marchi tra Dop e Igp. Qualità, tradizione, innovazione e passione sono le parole chiave delle eccellenze prodotte in questa terra. Tutti buoni motivi per scoprire la Sicilia e viaggiare nel suo mondo enogastronomico.

Le eccellenze in mostra: Gli aeroporti siciliani, i porti e alcuni siti culturali di maggiore interesse turistico sono le “vetrine” che Unioncamere Sicilia ha scelto per mettere in mostra le eccellenze agroalimentari dell’Isola. L’obiettivo è quello di far conoscere al turista e al visitatore una piccola anteprima del vasto patrimonio enogastronomici presente in Sicilia. L’iniziativa è inserita nell’ambito del progetto “Your Gate To Sicilian Excellence”, finanziato dall’Assessorato regionale alle Attività Produttive con lo scopo di promuovere le aziende siciliane sui mercati esteri.

Per info: www.unioncameresicilia.it

L’ARTE PER TUTTI

foto (1) La capitale della Turchia sta per diventare la capitale dell’arte grazie alle iniziative di Rahmi Cogendez, mercante ma soprattutto amante d’arte. Sig. Cogendez ha cominciato il suo viaggio d’arte nel 1998 con l’antiquariato, dal 2004 si occupa delle arti plastiche collezionando le opere d’arte e promuovendo gli artisti soprattutto quando vede “la mano professionale, e il cuore da principiante” perché il suo motto è “in ogni casa un quadro originale” così l’arte deve essere alla portata di tutti. Cogendez è sempre alla caccia delle opere e al contrario delle gallerie d’arte tradizionali, quando vede un’opera che gli piace la compra subito. Nel cuore di Ankara, nel centro commerciale “Bilkent Center”, ha creato una strada d’arte, così dopo aver fatto la spesa o visto un bel film, magari mentre prendete un caffè potete ammirare i quadri di vari temi, e le potete acquistare a prezzi contenuti. Bilkent Center Art Street ospita RC Art Gallery, dove ci sono le opere d’arte soprattutto moderne dei vari artisti di tutte le nazioni, una galleria d’arte dove si tengono le aste molto importanti anche a scopo di beneficienza come quella di oggi, un’asta per Soma, il ricavato di tutto quello che verrà venduto sarà devoluto alle famiglie che hanno perso i loro cari.foto (2) Accanto  alla galleria d’arte Sig. Cogendez ha aperto un Art Shop in cui è possibile ammirare gli artisti mentre creano le loro opere, potete imparare a disegnare parlare con il pittore e scegliere il quadro che vi piace anche dai cassetti, alcuni non sono incorniciati così se uno dei quali vi piace, lo mettono in una bella cornice per voi lì per li. Nel Bilkent Art Street c’è anche un negozio, dove sono esposte le opere d’arte già pronte ad acquisto e nello stesso tempo il posto funge da un punto in cui gli artisti possono recarsi per far vedere i loro quadri destinati alla vendita. In questa maniera l’arte diventa più invitante, la si vede non solo sulla tela ma anche nell’atmosfera, e l’approccio all’arte diventa un concetto più raggiungibile somigliando a quello che vediamo nelle strade italiane o francesi. Il concetto del “Art Street” somiglia all’arte sulla strada in Europa ma con qualche divergenza, e questo deriva dalla firma degli artisti e dalla cornice dei quadri. Chi compra un quadro in Bilkent Center Art Street compra un originale e comincia a curiosarsi e interessarsi dell’arte sempre di più. Cogendez sostiene che l’arte aiuta la gente a essere più curiosi in quello che fanno e a ricercare la qualità che contiene anche la bellezza dell’occhio che vede e percepisce l’armonia dell’arte. Collezionare d’arte non è soltanto una questione di raccogliere gli oggetti per l’estetica, o per motivi storici o perché semplicemente uno ama l’arte, ma collezionare diventa uno stile di vita che aiuta molto a migliorare tutto. Essere collezionisti vuol dire trarre grande vantaggio e prestigio nella vita dell’individuo, la qualità di una persona si misura non solo con quello che ha ma dai valori che ha ereditato e si è creato. Collezionismo è un concetto molto prestigioso anche perché dimostra questi valori. Cogendez è un mercante d’arte con l’occhio che vede lungo, i suoi artisti al momento sono 288 tra quali tantissimi turchi ma anche italiani, francesi, bulgari, canadesi, americani e diversi paesi e tutti sono gli artisti di successo, alcuni artisti di una fama internazionale come Hikmet Cetinkaya, Atanur Dogan, Cagatay Gokmen, e alcuni emergenti. Sig. Cogendez è una persona accessibile, sa ascoltare tutti, sempre deciso e gentile, fa quello che il cuore gli suggerisce sempre con successo.

Al momento Cogendez è il più grande collezionista d’arte in Turchia e il suo nome comincia a farsi sentire anche oltre i confini della patria per questo motivo sta pensando di introdurre il concetto di “Art Street” anche nei paesi europei, sta valutando di aprirne una anche in Italia. Quest’anno Real Collection RC di Cogendez ha sponsorizzato il catalogo annuale dell’International Watercolor Society, che contiene i dipinti di numerosi artisti mondiali.  L’arte in famiglia  Cogendez è la passione di tutti, anche la sua moglie, Aydan Ay Cogendez è un’artista che lavora soprattutto con acquarelli. La coppia ama l’arte, i due viaggiano tantissimo alla ricerca dell’ispirazione, dei migliori materiali, e del talento. Fino ad oggi hanno sempre centrato i loro obiettivi. Rahmi Cogendez sta diffondendo l’idea di “ in ogni casa un quadro originale” con successo. Chissà se lo vedremo anche in Europa fra breve… Bilkent Center Art Street è un posto che vi affascina con la sua originalità, in più poter scegliere un’opera d’arte autentica al prezzo giusto è molto soddisfacente. Per info www.rcmuzayede.com, www.rcartgallery.com

VENEZIA RACCONTATA DA UN ARTISTA TURCO 2- TURK RESSAMIN YORUMUYLA VENEDIK

gokmen1TRT ekranlarinin basarili ismi Cagatay Gokmen sadece guzel sesi ve haber yorumu ile degil, ayni zamanda ressam kimligi ve yaraticiligi ile de dikkat cekiyor. Cagatay Gokmen’in eserleri 20 Mart persembe gunu Ankara Italyan Kultur Merkezi’nde acilacak resim sergisinde sanat severler ile bulusacak. Cagatay Gokmen sanatci kimligiyle de hem Turkiye’de hem de yurt disinda buyuk begeni topluyor. Ankara Italyan Kultur Merkezi Muduru Gianluca Biscardi Gokmen’i ve sergiyi su sozlerle tanimladi: “Ressam Çağatay Gökmen, Ankara’da 2007 yılında açtığı Venedik temalı sergisinin ardından, Venedik şehrine olan tutkusuna yeni bir sergiyle geri dönüyor. Türkiye’nin yanısıra Fransa, İtalya ve Bulgaristan’da da sergileri açılan sanatçı, bu lagün şehrine olan sevgisi ve tutkusunu ortaya çıkaran sıcak , eserlerinde Venedik’i kendi gözünden yansıtıyor. Tablolarında yer alan kapı temasının ifade ettiği kavram, tam da Venedik’in Doğu ile Batı arasında bir geçiş ve buluşma noktası olma olgusuyla örtüşüyor. Çağatay Gökmen, İtalyan ve Türk toplumları arasındaki köklü dostluk adına, kültürler arasındaki bu kapıyı açık tutmaya katkıda buluyor. “

Cagatay Gokmen non cattura attenzione del pubblico solo grazie alla sua bella voce e la sua perizia nel raccontare i fatti mentre presenta il tg tutti giorni ma anche con il suo lato artistico che esprime da pittore. Gokmen negli ultimi anni ha avuto tanto successo con le mostre d’arte sia in Europa che in Turchia. Ecco come la pensa il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Ankara Gianluca Biscardi: “Il pittore Çağatay Gökmen torna alla sua passione per la città di Venezia con un’altra mostra di opere a tema veneziano dopo quella organizzata nel 2007 Ankara. Çağatay, dopo aver esposto le sue opere in patria e anche in Francia, in Italia e in Bulgaria, propone la sua visione di Venezia nei suoi quadri dai colori caldi e pastosi facendo trasparire l’amore e la passione per la città lagunare. Il tema della porta, espresso nei dipinti esposti, esprime un concetto che si collega perfettamente all’idea di Venezia come punto di passaggio e di incontro tra Oriente e Occidente. Una porta tra le culture che Çağatay contribuisce a tenere aperta nel nome di un’antica amicizia tra i popoli d’Italia e di Turchia.”