Vittorio Sgarbi

Grande successo dell’11° Edizione della Fòcara a Novoli!

IMG-20160116-WA0001Ci sono tantissimi motivi per andare nel Salento e uno in particolare che ormai è diventato una tradizione imperdibile per. Ogni anno a Novoli il 16 gennaio si festeggia in onore del Santo Patrono “Sant’Antonio Abate” l’accensione del falò più grande d’Europa con 20 metri di diametro e 25 metri d’altezza. Il Fòcara Festival ha lo scopo di festeggiare “Fòcara” miscelando amore che deriva dalla fede con divertimento ed eventi culturali, così i giorni della “Fòcara” diventano una vera occasione per visitare Novoli bellissima cittadina a soli 15 minuti di distanza dalla “città della luce”: Lecce.

Quest’anno il Salento ha ospitato circa 150.000 persone tra il 06 e il18 gennaio durante l’undicesima edizione del festival. Si sono esibiti 25 gruppi con 130 artisti provenienti da Italia, Perù, Portogallo, Germania, Nigeria, Inghilterra e Romania.

I nomi più altisonanti della musica erano Subsonica, Antonella Ruggiero, Fanfare Ciocarlia, Marlene Kuntz e Coniglio Viola. 

Loris Romano il direttore artistico del Fòcara Festival: “Il Fòcara Festival crea un crossover tra linguaggi musicali e generazioni diverse, dalla musica d’autore al rock, dai beat elettronici al sub. Un incontro tra pubblico e musicisti che si svolge in un’atmosfera carica di magia, un palco che guarda al grande fuoco prima, durante e dopo la sua coinvolgente accensione.” 

“E’ l’evento musicale dell’inverno pugliese, una connessione tra i riti popolari di antica tradizione ed esperienze musicali attuali che rendono il viaggio a Novoli una piacevole e sorprendente scoperta” sono le parole di Gianmaria Greco, presidente della Fondazione Fòcara e Sindaco di Novoli.

Il Fòcara Festival è una magnifica combinazione tra lo spettacolo, l’arte, la kermesse, la cultura e la musica. E’ assolutamente consigliato esserci per la prossima edizione. Anche quest’anno il Fòcara Festival è stato un vero successo ricco di eventi culturali, mostre d’arte, concerti e uno spettacolo mozzafiato con l’accensione del falò gigante che ha fatto vivere al pubblico presente emozioni uniche. Neanche la pioggia è riuscita a fermare la serata. Tutto ha funzionato come doveva grazie all’organizzazione impeccabile dell’evento da parte di Fondazione Fòcara. C’eravamo anche noi insieme ai colleghi giornalisti italiani come la Stampa Estera per raccontare Novoli e Fòcara ai nostri lettori e ascoltatori in Svizzera, Turchia, Germania, Romania e Cile.

E’ stato particolarmente interessante l’incontro con Fabio Zavattaro, giornalista Vaticanista della Rai, nel Teatro Comunale di Novoli il giorno prima dell’accensione del falò. Zavattaro ha raccontato le sue esperienze e impressioni sul Vaticano, parlando di Papa Francesco, ha sottolineato il suo messaggio “evitate l’inutile, badate all’essenziale” come il Santo festeggiato Sant’Antonio Abate.

IMG-20160116-WA0002Tra  gli eventi culturali più attesi c’è stata la conferenza dell’eccezionale storico e critico dell’arte Vittorio Sgarbi sul tema “Il fuoco nell’arte e Sant’Antonio” sempre nel Teatro Comunale di Novoli il giorno dopo l’accensione della “Fòcara”.

E’ assolutamente da segnalare “Il Presepe Movimento Novoli” preparato da Massimiliano e Raffaele Vetrugno. I personaggi sono preparati con carta, sughero e legno, alcuni sono in movimento, insieme ai suoni, luci e atmosfera creata su misura il Presepe riesce a farvi emozionare come un presepe vivente. L’allestimento che comincia a settembre non è mai uguale il che vuol dire che ogni anno cambia, ed è una tradizione della famiglia Vetrugno dal 1982. 

IMG-20160116-WA0003Fòcara è ovviamente anche una buona occasione per gustare la cucina locale di Novoli e dintorni. Amanti del dolce e cioccolato devono passare dalla “Elio Spagnolo Pasticceria” per le squisite leccornie! Agriturismo Lù Cantieri vi aspetta con prodotti genuini e un’atmosfera calda. Fòcara 2016 ci ha accolti tutti con calore come tutti i novolesi regalando ai partecipanti ricordi bellissimi.

Nota: Le foto sono la cortesia di Donato Guerrieri della Fondazione Fòcara di Novoli.